Campus dei folletti di Terrarossa

Campus_folletti

Il campo estivo dei folletti è una proposta per una estate diversa, di gioco, crescita e divertimento. Nei locali e giardini di Palazzo Baronale a Tiggiano, attività ricreative e all’area aperta per bambini di tutte le età, tra cui:

I folletti nel bosco: passeggiate di osservazione della natura e gioco. Alla scoperta della flora e della fauna.

+ (Caccia al tesoro delle essenze della macchia mediterranea)

+ (Lab di ornitologia a cura dell’ Osservatorio Faunistico Provinciale)

Folletti apicoltori : attività conoscitive sullo straordinario mondo delle api

+ (Lab di smielatura e visita in apiario)

Movimento lento: giochi di squadra e di strada. Avviamento allo sport e giochi di una volta.

+ (Tornei di corsa coi sacchi, battimuro, street volley…)

I folletti nell’orto: alla scoperta degli ortaggi tradizionali. Impariamo a fare l’orto!

+ (Lab di costruzione di una lombricompostiera)

+ (Lab di semina della Pestanaca di sant’Ippazio)

Estemporanea di pittura e creatività con materiali di matrice naturale.

Laboratori del gusto ed esperienziali: attività multisensoriali e manipolative per la conoscienza del cibo e una sana alimentazione.

Ogni giorno verranno proposte differenti merende sane e genuine!

Per info e adesioni Valentina

(+39 3398607278 campusdeifolletti@gmail.com)

Tutti a raccogliere i "maranci rizzi"

Arrivano i primi folletti!!! Auguri mamme!

La scorsa settimana abbiamo ospitato una cinquantina di folletti provenienti dal Polo Apulia di Tricase!

Raccolta di arance amare nell’agrumeto del Palazzo Baronale di Tiggiano, caccia al tesoro, merenda, visita al bosco e gioco libero!!!

Una Mamma speciale ha poi svelato i segreti della marmellata “fatta in casa”, un regalo fatto dai bimbi per la Festa della mamma!

 

 

Apicoltura Biologica nel Parco 2016

Corso di apicoltura biologica nel Parco Costa Otranto - Leuca

Siamo felici di ospitare negli “Spazi di Sapori Autentici di Comunità” un corso teorico e pratico, rivolto a quanti vogliono acquisire le conoscenze e le abilità per allevare api responsabilmente.

Nel neonato Apiario, che vede la presenza di un “Aparu tradizionale a vucche” abbinato alle arnie razionali in legno, nella splendida cornice dell’agrumeto del Palazzo Baronale di Tiggiano, conosceremo meglio l’affascinante mondo delle api.

Il Docente Dott. Luca Circhetta ci guiderà alla scoperta delle nozioni e le manualità necessarie alla conduzione di un alveare nell’areale salentino.

Grazie al sostegno dell’Ente ogni corsista riceverà in dotazione materiale didattico e un’ arnia da apicoltura biologica a fine corso.

 

Tante le attività che stiamo preparando! solo per dirne alcune: una escursione/lezione dedicata alla flora di interesse apistico, video, cartoon, osservazioni al microscopio e l’imperdibile smielatura collettiva di fine corso.

Sono previste gratuità per giovani in condizione di disagio economico e sociale.

Per maggiori informazioni e per iscriversi al corso non esitate a contattarci  al 320 7709937 o inviando una mail a cooperativasocialeterrarossa@gmail.com

Iniziativa promossa da SAC “Porta d’Oriente”

VI ASPETTIAMO NUMEROSI !!! + API PER TUTTI !!!

Erbe buone nel Parco 2016

Lab_8
Il 28 febbraio, a Tiggiano, un appuntamento imperdibile alla riscoperta delle “erbe eduli”!

Torna anche quest’anno “Erbe buone nel Parco – in bici alla scoperta delle foje reste”, un’iniziativa di Terrarossa Cooperativa Sociale e Parco Naturale Costa Otranto – Leuca, nell’ambito del progetto “Sapori autentici di comunità”, in collaborazione con Salento Bici Tour.

Zanguni, cicuredde, paparina, spruscini e tante altre sono le “foje”, tradizionalmente utilizzate nelle prelibate ricette della cucina povera dei nostri nonni, che si potranno riconoscere e degustare!

Appuntamento alle ore 9:30, presso gli spazi di “Sapori autentici di comunità” del Palazzo Baronale di Tiggiano: esperti, conoscitori, estimatori e semplici curiosi potranno confrontarsi durante un seminario informale nel quale verranno presenterà le principali essenze eduli del Parco: proprietà, utilizzo in cucina e curiosità.

A seguito di una prima passeggiata di riconoscimento nel giardino del Palazzo, si partirà in bici per le campagne senza veleni di Tiggiano, per una raccolta guidata ed una dimostrazione di mondatura.

A chiudere in bellezza una degustazione delle maggiori pietanze a base delle eduli spontanee!

Info:
Quando: domenica 28 febbraio, 9:30 – 13:30
Dove: Palazzo Baronale di Tiggiano, Via Vittorio Veneto, 33, 73030 Tiggiano (LE)
La quota di partecipazione di 5,00 euro. Comprende seminario, assicurazione e borsa in tela per la raccolta.
Il pranzo di degustazione e le bici a noleggio sono disponibili solo su prenotazione (320.7709937)
Pagina Facebook 

 

13 giugno “Apicoltura e miele nel Parco Costa Otranto Leuca” – Sapori del SAC – Sapori autentici di comunità

Giugno-STAMPA

 

Un dolce inizio per gli appuntamenti del calendario “Sapori del SAC – Sapori autentici di comunità”, un progetto per il recupero e la valorizzazione di sapori e saperi legati alle principali filiere produttive che caratterizzano la tradizione nei territori del SAC Porta d’Oriente.
Le api protagoniste del primo laboratorio dedicato al miele e all’apicoltura in area Parco. Gli amici di Terrarossa Cooperativa Sociale vi aspettano il 13 giugno dalle ore 18.00, nella suggestiva location del Palazzo Baronale di Tiggiano. Un percorso, articolato in più incontri, che condurrà alla costituzione di un apiario ed un marchio di Comunità.
Sabato pomeriggio bambini e adulti potranno osservare da vicino questi straordinari insetti, ospitati per l’occasione in un’arnia didattica a vetri. Scopriremo assieme la biologia, l’organizzazione sociale e l’importanza ecologica delle api; insetti indispensabili alla sopravvivenza dell’ecosistema – terra.
Un laboratorio pratico, che svela i segreti della nobile arte dell’apicoltura; partecipando attivamente alla smielatura, capiremo le diverse fasi della produzione di un miele d’apicoltura biologica .
Completerà questo percorso l’assaggio del miele “novello” e una visita ad un vecchio apiario in pietra, custodito nel giardino del Palazzo Baronale.
L’artista Giuseppe Alessio accompagnerà i bimbi di tutte le età, in una colorata esperienza creativa; ognuno secondo la sua ispirazione potrà creare un’opera con materiali riciclati, le più belle creazioni, potranno diventare arredo degli spazi “Sapori delSAC – Sapori autentici di comunità”.

Per golosi, curiosi e creativi, un appuntamento imperdibile!!!

Laboratorio gratuiti, posti limitati. È necessaria la prenotazione al 3207709937

Sabato 9 agosto Mosta Pomologica – frutti antichi e orticole locali

Testata

Carrube; pere petrucine; pestanache; pisello di Vitigliano; Fichi di varietà Murciana, Maranciana, S.Vito… , Mugnuli; cece nero; cicoria a l’acqua otrantina, ed altre ancora le varietà locali di antica diffusione che rappresentano i sapori autentici del nostro territorio che rischiamo di perdere.

 

Il 9 agosto a Tricase in piazza Dell’Abate – storicamente denominata piazza della verdura in quanto sede del mercato ortofrutticolo –  si svolge una mostra sulle varietà antiche di frutti ed orticole locali. L’esposizione è occasione per confrontarsi sul tema dell’agricoltura sensibile alla riscoperta dei prodotti autoctoni e peculiari del territorio rilanciando antiche tradizioni e nuove idee;

L’iniziativa nasce con il sostegno economico dei progetti Re.Ge.Fru.P e Biodiverso e grazie agli sforzi organizzativi del Parco Naturale Regionale Otranto – Leuca, della Cooperativa sociale Terrarossa e le associazioni Linfa Tumara e SalentoKm0; con il  patrocinio del Comune di Tricase.

 

Chiunque custodisca varietà tradizionali di frutticole ed ortaggi da proporre in mostra, o varietà di antica diffusione che meriterebbero una caratterizzazione può sottoporle al gruppo di custodi, esperti, estimatori che si incontreranno attorno alle varietà per un confronto ed una condivisione di conoscenze.

Autorevoli studiosi e ricercatori quali Rita Accogli del Di.S.Te.B.A. Università del Salento e Francesco Minonne del Parco Otranto – Leuca tengono un seminario informale durante il quale saranno illustrate caratteristiche e peculiarità dei prodotti esposti, fugando dubbi e curiosità di quanti partecipano.

Verranno presentati inoltre i progetti del PSR della Regione Puglia: BiodiverSO che punta la recupero delle varietà locali di orticole e Re.Ge.Fru.P. che mira la recupero delle antiche varietà fruttifere pugliesi.

 

La manifestazione si rivolge ad un pubblico vasto non solo di addetti ai lavori, la modalità del seminario informale consente un approccio variabile che soddisfa la semplice curiosità dell’avventore neofito, ed anche l’interesse scientifico degli addetti ai lavori.

 

Per quanti hanno bimbi al seguito, la cooperativa Terrarossa cura una simpatica e divertente caccia al tesoro e dei giochi di educazione alimentare; i più piccini potranno approcciare a questi temi fondamentali per lo sviluppo sano dell’uomo e dell’ecosistema.

 

La gelateria G&Co offre nell’ambito della Mostra Pomologica un momento di ristoro con la degustazione dello straordinario gelato artigianale a base di fichi delle varietà “Maranciana”  e “Muriciana”.

 

L’Associazione Linfa Tumara organizzerà il concorso a premi per la gara che è ormai al suo V appuntamento, “Nell’orto del nonno”,  invitando aziende agricole locali, contadini custodi e produttori amatoriali a comporre il cesto più ricco di varietà locali, gustose e rare; la valutazione è a cura della giuria popolare (per informazioni e adesioni al concorso contattare il numero 3289580634 ass. Linfa Tumara ).